WALLY B

varo

1998

dspl

78 ton

loa

32,72 m

Bmax

7,92 m

La realizzazione del Wally B 106’, è risultato di un periodo di ricerca e applicazione di nuove soluzioni e tecniche progettuali, dove grazie a un particolare sistema di copertura del cockpits, è possibile realizzare una vera e propria dog house e sono portati al massimo livello i sistemi computerizzati di controllo delle funzioni di bordo; ma sopratutto abbiamo avuto la possibilità di affrontare il tema di una nuova architettura d’interni. 

questi sono alcuni dei tanti elementi che fanno meritare allo studio e al cantiere Pendennis l’International Superyacht Design Award per il 1998.

GALLERY